Quintodecimo Quintodecimo Quintodecimo Quintodecimo

Storia > Il Logo e L'etichetta



Il logo di Quintodecimo è ispirato al sistema solare: le cinque lune orbitano lungo un’ellisse intorno alla scritta Quintodecimo, in armonia con un cerchio e un quadrato costruiti sulla lettera Q. Nel creare questo logo ci siamo ispirati al celebre uomo vitruviano di Leonardo da Vinci come tributo alla genialità e allo straordinario ecletticismo di uno dei più importanti uomini di scienza della storia dell’umanità. L’etichetta riporta in modo essenziale gli elementi principali che riconducono a Quintodecimo: il logo con le cinque lune e la scritta in secondo piano “vignaioli in Mirabella Eclano”, il motto “merum carmen telluris elatum”, il disegno dell’azienda con quattro uccellini in volo che rappresentano il futuro, il nome del vino e la relativa denominazione. Il grande Luigi Veronelli, nostro carissimo amico, ci ha sempre incoraggiati ad intraprendere questa meravigliosa avventura, per questo "merum carmen telluris elatum” è il nostro omaggio alla sua bellissima frase: “il vino è il canto della terra verso il cielo”. La resa in latino del pensiero di Veronelli è opera del nostro amico fraterno Augusto Genzale.


Download Logo